Kagome Japan vanta 100 anni di esperienza nel settore della coltivazione e della trasformazione del pomodoro.

Ichitaro Kanie – fondatore di Kagome – ha introdotto in Giappone i prodotti a base di pomodoro e ne ha compreso i benefici riguardanti la salute. Oggi Kagome è il più grande produttore di prodotti a base pomodoro in Giappone.

Kagome Australia fa parte di un marchio globale che incarna qualità, innovazione e sostenibilità.

La partnership tra l’azienda australiana e CFT Group ha radici profonde, e prende vita al di fuori dell’Australia molti anni fa. A dire il vero, tutto è iniziato negli anni ’80 in Nuova Zelanda, dove la nostra azienda madre Rossi & Catelli fornì una linea completa per la lavorazione del pomodoro a Gisborne, nell’Isola del Nord.

Il Gruppo CFT era già uno dei fornitori ufficiali di altre società di trasformazione del pomodoro nella zona quando il più grande trasformatore di pomodoro in Australia, Cedenco Australia con sede a Echuca, fu venduto ad un produttore di alimenti giapponese, Kagome. Nel 2009.

Il trasferimento mise la struttura di Echuca nelle mani di un importante attore globale che operava nel settore del pomodoro da più di 100 anni.

Negli ultimi dieci anni, grazie ad una gestione eccellente e ad una forte spinta del mercato, supportata dalla tecnologia del Gruppo CFT, Kagome Australia ha visto crescere quasi al doppio la propria produzione di 3.000 tonnellate di pomodori al giorno.

Ad oggi, Kagome Australia produce circa 250.000 tonnellate di pomodoro a stagione, i prodotti principali sono il concentrato di pomodoro e i pomodori tagliati a dadini e pelati per il mercato nazionale e internazionale.

Kagome ha portato in Australia una visione strategica, ampliando gli impianti di lavorazione e la gamma di prodotti lavorati, con l’introduzione della lavorazione degli ortaggi – barbabietole e carote.

La produzione di ortaggi a radice è aumentata fino a 55.000 tonnellate di carote a stagione – per lo più per il mercato internazionale.

Una parte importante nell’aggiornamento tecnologico delle carote, il nuovo investimento nella STEAM PRESSURE PEELER mod. PV/1500 è il cuore della nuova linea di lavorazione, adatta a lavorare 25 tonnellate all’ora di carote, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

CFT Group Steam Peeler

 

La nuova pelatrice aumenterà la capacità effettiva della fabbrica, andando quasi a raddoppiare nel corso della stagione a partire dal prossimo marzo 2020.

L’efficienza è uno dei principali driver del sito di Echuca, VIC, dove la nuova pelatrice a vapore sarà spedita e installata subito dopo la fiera Cibustec.

Amico dell’ambiente, con funzioni di recupero energetico integrate, il nuovo pelapatate – completamente automatico – fornirà le operazioni per la produzione di succo e purea con carote pelate di alta qualità, aumentando la resa nel processo di estrazione.

Come partner strategico nella tecnologia, CFT ha sempre lavorato fianco a fianco di Kagome a livello globale: sia nella sede centrale in Giappone che nelle fabbriche in Europa, Giappone, Australia.

Le nuove sfide che ci attendono non aspettano altro che il nostro team.