• Home
  • Tunnel pastorizzatori

Tunnel pastorizzatori

Tunnel pastorizzatori - raffreddatori.

CFT Group produce unità di trattamento termico di pastorizzazione, riscaldamento e raffreddamento per prodotti alimentari confezionati e bevande.

  • Birra
  • Bevande analcoliche e bevande in lattina
  • Succhi di frutta e verdura
  • Pasta di pomodoro
  • Formaggio spalmabile
  • Ketchup e salse
  • Alimenti per l’infanzia
  • Bevande isotoniche/sportive
  • Bevande energetiche
  • Tè freddi
  • Sottaceti e verdure in salamoia
  • LATTINE in banda stagnata e alluminio
  • Bottiglie e vasetti di vetro
  • Bottiglie di plastica (PET, HDPE)
  • Cartoni Gable-Top
  • Bottiglie di vetro
  • Qualità di progettazione e costruzione degli impianti
  • Grande esperienza in molti prodotti e applicazioni diverse
  • Affidabilità e costruzione robusta
  • Funzione di controllo e automazione
  • Personalizzazione e configurazione dell'impianto per soddisfare tutte le possibili richieste del cliente
  • Impianto pilota per il test e la simulazione del prodotto per ottenere il ciclo corretto su ogni prodotto diverso e non standard
  • Capacità di lavoro da 3000 contenitori/ora fino a 72.000 contenitori/ora (a seconda del prodotto, del ciclo e del contenitore)

Tecnologie di pastorizzazione e raffreddamento CFT Group per il settore Processing.

  • PR TUNNEL RC (pasteurizer – cooler: It is designed to run a complete process including Pasteurization, Holding and Cooling according to the thermal cycle required for cold-filling products (beer, soft drinks, juices).
  • These kinds of plants are usually equipped with a calory recovery system, with compensated heating and cooling sections for the reduction of energy consumption.
  • PR TUNNEL (holding - cooler): This is the ideal plant for product Holding and Cooling processes according to the thermal cycle required for hot-fill products (concentrate, juices, jams, ketchup and preserve).
  • Cooler: It is designed to cool “hot fill” products. The process is generally used for packaging (e.g. PET) with a limited resistance to heat.

 

  • Warmer: It is designed for a soft heating cycle on “cold fill” products. The process is generally used to bring the product to ambient temperature in order to limit the condensation on the external parts of the containers.