• Home
  • Pelatrice TSP

Pelatrice TSP

Gruppo di pelatura a vapore.

La pelatrice TSP include i seguenti componenti:

  • Elevatore per l’alimentazione del prodotto – è azionato da un motoriduttore servoventilato a inverter.
    valvola rotativa per l’alimentazione del prodotto – è azionata da un motoriduttore servoventilato a inverter ed è progettata per misurare il prodotto al corpo di pelatura.
  • Corpo di pelatura composto da un mantello e un fascio tubiero con una vite di alimentazione interna per l’avanzamento del prodotto.
  • Valvola rotativa intermedia – è azionata da un motoriduttore servoventilato a inverter ed è progettata per misurare il prodotto al corpo sottovuoto.
  • Corpo sottovuoto – questa fase provoca l’evaporazione delle particelle d’acqua tra il frutto e la buccia che si formano durante la sosta del prodotto nel corpo pressurizzato. Il processo di evaporazione stacca la buccia e prepara il frutto per la successiva fase di lavorazione nei separatori di buccia;
  • Valvola rotativa per lo scarico del prodotto – è azionata da un motoriduttore a inverter ed è progettata per scaricare i pomodori al separatore di buccia;
  • Telaio, in acciaio inossidabile o in acciaio zincato, a seconda delle esigenze del cliente;
  • Trasportatore di scarico della buccia con rulli zigrinati – è progettato per preparare il prodotto per la successiva fase di lavorazione nei separatori di buccia;
  • Pompa mono con tramoggia – viene utilizzata per recuperare il sugo all’uscita della valvola rotativa di scarico;
    sistema di lavaggio automatico;
  • Quadro di comando elettrico per il funzionamento dell’impianto utilizzando un monitor touch-screen situato sul quadro o il PC installato nella sala di controllo, a seconda delle esigenze del cliente.

L’impianto è completamente automatico e il suo funzionamento è intuitivo. La presenza di un operatore è richiesta solo in un numero limitato di occasioni.

  • pomodori
  • Carote
  • Patate
  • Grande flessibilità e controllo di processo
  • Elevata efficienza di pelatura grazie al livello minimo di prodotto all’interno del recipiente di riscaldamento e al flusso di vapore parallelo che garantisce un riscaldamento uniforme

Attrezzatura di lavorazione completa del gruppo CFT per l’industria alimentare.

  • The peeler can also work as scalder for products without a real skin and destined to peeling with brushe
  • Product transfer speed fully controlled, from the elevator to the last star valve, to preserve maximum product integrity

 

  • A vacuum chamber of appropriate size allows an optimal breaking of the skin
  • An appropriate separator ensures the absence of skin in the condenser circuit and the cooling towers

WORKING CAPACITY: up to 50 t/h