Venus

Evaporatore

Tra tutte le unità che hanno contribuito al successo mondiale di CFT Group, certamente l’ultima generazione di evaporatori Venus rappresenta uno degli esempi più importanti della continua ricerca di nuove tecnologie del nostro Gruppo, in grado di garantire la massima qualità dei prodotti finali e di contribuire ad una maggiore redditività e competitività per i nostri clienti.

Originariamente progettati per la concentrazione del sugo di pomodoro, i nostri evaporatori Venus sono utilizzati in tutti i settori dell’industria alimentare dove è necessario eliminare l’acqua dalla materia prima e garantire un prodotto finale con elevati valori di concentrazione e caratteristiche organolettiche ideali.

  • Concentrato di pomodoro con trattamento Cold Break e Hot Break.
  • Concentrati e puree di frutta
  • Tutti i prodotti alimentari ad alta viscosità
  • Eliminazione di tutti i fenomeni di surriscaldamento, principalmente grazie al vapore che rimane inglobato all’interno del prodotto
  • Abbassamento delle temperature medie di circolazione del prodotto, con un notevole aumento delle prestazioni, nonché alti valori di colore e consistenza
  • Tempo di permanenza del prodotto molto breve all’interno dello scambiatore di calore, proteggendo così le caratteristiche finali del prodotto
  • Basse perdite di carico ed elevate portate di circolazione, fino a 3.500 tonnellate all’ora di flusso turbolento, insieme ad un elevato coefficiente di trasferimento del calore
  • Delta T del prodotto/vapore estremamente basso, massimo 10° C. Le incrostazioni sono diminuite, con periodo di 50 giorni senza necessità di lavaggio
  • Salvaguardia del colore
  • Elevata viscosità del prodotto
  • La bruciatura del prodotto viene evitata grazie al design brevettato con lo scambiatore di calore installato sulla parte superiore delle camere di separazione del vapore
  • Particular geometry of the heat exchangers, composed of a high number of pipes having limited length
  • Technology based on the patented principle of downward forced flow product circulation and positioning of the heat exchanger directly on top of the vapor separation (expansion) chamber
  • Product enters the expansion chamber in the shape of small cylinders, with its surface exposed to vacuum. The product can easily free the vapors contained

The Venus series, articulated in a wide range of potentialities which fulfils market requests, includes:

  • Single effect unit
  • Double effect units
  • Triple effect units
  • Quadruple effect units
  • Working capacity: from 100 t/day up to 3000 t/day.
  • Evaporated water: from 3400 kg/h up to 102000 kg/h