Olimpic TC

Impianto di sterilizzazione progettato per la lavorazione di prodotti con elevati valori di consistenza e viscosità.

Elevate prestazioni e massima affidabilità caratterizzano l’impianto di sterilizzazione Olimpic TC, progettato per la lavorazione di prodotti con elevati valori di consistenza e viscosità, destinati al successivo riempimento asettico.

Il prodotto è sottoposto ad un ciclo termico per mezzo di scambiatori di calore indiretti, del tipo a tubi concentrici, costituiti da tre tubi di diametro decrescente e posti uno dentro l’altro. Il prodotto scorre all’interno dello spazio anulare centrale, mentre i fluidi di riscaldamento o di raffreddamento circolano sia all’interno delle camicie interne che esterne, in controcorrente al prodotto. La flangia speciale brevettata di CFT Group permette un design igienico e ridotte espansioni termiche.

Questo processo asettico permette di conservare il prodotto a temperatura ambiente per lunghi periodi di tempo, con l’intero impianto completamente automatizzato.

L’impianto è normalmente inserito in una linea di produzione asettica completa, che prevede le seguenti fasi di lavorazione:

  • Sterilizzazione del prodotto mediante l’impianto Olimpic TC
  • Stoccaggio intermedio asettico del prodotto in serbatoi orizzontali o verticali (opzionale)
  • Riempimento di sacchetti sterili con un riempitrice asettica
  • Polpa e concentrato di pomodoro
  • Salsa per pizza
  • Ketchup
  • Concentrati e puree di frutta
  • Zuppe
  • Alimenti per bambini
  • Tecnologia brevettata dello scambiatore di calore, con design igienico, nessuna sollecitazione dovuta all’espansione termica, completamente drenabile
  • Manutenzione facile e veloce, senza necessità di estrazione completa del fascio interno
  • Lunghi cicli di produzione e bassa differenza di temperatura tra prodotto / acqua
  • Capacità da 1.000 fino a 18.000 kg/ora
  • Massima efficienza di scambio termico e uniformità di processo
  • Design compatto: l’attrezzatura viene consegnata al cliente cablata e pre-testata nel nostro stabilimento in Italia
  • Viscosità del prodotto fino a 10000 cP
  • Capacità di sopportare una pressione costante fino a 150 bar
  • Lavaggio dell’impianto completamente indipendente da fattori esterni
  • Ciclo automatico per la decalcificazione delle camicie ad acqua degli scambiatori di calore
  • Tempi di lavaggio ridotti grazie alla controcorrente inclusa nel ciclo
  • Supervisione con software basato su Windows, sviluppato internamente e intuitivo, con touch screen e computer industriale

Panoramica delle tecnologie di processo del gruppo CFT.

  • High production capacity, reduced amortization times
  • Maximum thermal exchange efficiency and process uniformity.
  • Product pressure is always higher than the working fluids pressure
  • Employment of positive pumps for mass transfer:
  • Processing of high viscosity products.
  • Possibility of attaining high and constant pressures over the time.
  • Windows software supervision: fully accessible and re-configurable.